Archivio mensile : maggio 2014

In principio era…

Cara Signora Maria,

glielo dico sempre che Lei è un’artista. Perchè la cucina è teatro. E i cuochi sono attori.

E come no? Che tutte le volte che sono di corsa e non mi fermo per il caffè mi fa la sceneggiata napoletana. Sì, lo prendo oggi. Senza zucchero, come sempre.

Le dicevo che sto provando a portare a teatro le emozioni del cibo, con alcuni grandi artisti, musicisti, attori veri, e il pubblico, che è sempre l’interprete principale. Raccontiamo il sapore, la nascita del gusto e qualche trucco di cucina.

Non c’ha capito nulla? Provi a dare un’occhiata al video qui sopra. E una di queste sere la porto a teatro con noi. Attrice protagonista.

Masterchef dixit _ La Stampa 25 maggio 2014

Cara Signora Maria, è tardi e non voglio svegliarla. Le lascio qui sullo zerbino l'articoletto di questa settimana. Ci vediamo lunedì. Il cibo è memoria. E’ per questo che quando ci riferiamo a profumi e aromi della nostra infanzia non siamo disposti a deroghe e vogliamo ritrovare esattamente quei sapori, spesso perduti, che rievochino in noi i...
Leggi tutto