Archivio mensile : marzo 2015

Sabato, domenica e ‘o cafè

Eduardo camminava per i quartieri di Napoli con il naso all’insu. Il sabato all’imbrunire raccoglieva con le narici il profumo del ragù messo a “pippiare” sul fuoco, ingrediente principe del pranzo di famiglia del giorno seguente. La domenica, di prima mattina, si incantava di fronte ai balconi fumanti dove anche Pasquale Lojacono lavorava all’”abbrustolaturo”. L’aroma...
Leggi tutto